Filippo?

Sono ricercatore all’ISFOL e mi occupo di politiche di sviluppo e del lavoro da più di un decennio, in ambito nazionale ed internazionale. Ho svolto indagini e attività di animazione in ambiti territoriali e settoriali per organismi internazionali e nazionali e per soggetti privati. Dal 2004 utilizzo il video per le attività di ricerca, di valutazione delle politiche, di empowerment delle comunità locali e professionali, nel campo della comunicazione pubblica e della didattica locale. Per tre anni, ho tenuto un corso sulla video ricerca e il racconto del territorio all’Accademia dell’Immagine dell’Aquila. Ho all’attivo un gran numero di pubblicazioni scientifiche e libri, nonché una decina di video tra i quali  Parole di lavoro, viaggio nelle imprese del distretto modenese della meccanica (Officina Emilia, Università di Modena e reggio emilia, 2009),  Imprese italiane e lavoratori stranieri (Isfol, 2007), Pescara 2.0. La musica motore di sviluppo locale (Accademia dell’Immagine , 2007), Dialoghi sul territorio. I servizi sociali nelle aree interne della Calabria (Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici, DPS 2008), Tracce di nuovi sentieri. Pratiche di sviluppo locale in Molise (Studiare Sviluppo srl, 2005). Il mio ultimo film, Le comunità possibili. Salute mentale e partecipazione dalla chiusura dei manicomi alla ricostruzione dell’Aquila , prodotto in collaborazione con University College of London, è stato presentato nelle università di Leuven (International seminar of the FWO Scientific Research Community ‘Plurality and Diversity in an Urban Context’, march 2011), Amsterdam (annual RC21 conference, luglio 2011), Milano (Espanet, settembre 2011), e selezionato per l’International Visual Sociology Association 2012 Annual Conference, che si terrà al St. Francis College, Brooklyn Heights, New York, nel luglio 2012. Dal gennaio 2011 sono dottorando alla fondazione Marco Biagi di Modena con un progetto di videoricerca sui temi del lavoro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>